Esplorando il quarto pianeta i ragazzi della 2C hanno scoperto …

Questo momento sospeso

In questo periodo di quarantena affrontiamo la cosiddetta “scuola alternativa”, che consiste nel fare “video lezioni”, compiti, verifiche o test a casa. L’orario scolastico va dal lunedì al venerdì, solitamente di mattina, e generalmente iniziano alle 9 o alle 10. Sono orari più che accettabili. Le lezioni durano un’oretta circa e certi professori ci lasciano 10/5 minuti di “stacco” da una lezione all’altra.
A me personalmente questa scuola alternativa piace.

Paula Andrei


Questo momento sospeso

Caro diario,
ti volevo dire che questo periodo è molto difficile per tanti motivi.
Non posso più dare un abbraccio e un bacio alle persone a me care e non posso stare con i miei professori e i miei compagni.
La scuola mi manca un sacco, però le video-lezioni non sono tanto male, infatti mi sento più sicura e vado meglio, anche se a volte la connessione salta o i compagni mi distraggono con i loro messaggi.

Aurora Benedusi


Il virus con le catene

Covid-19
sembrava facessero le prove:
da un laboratorio è scappato
questo virus mascherato.
L’han chiamata pandemia
ma è una vera agonia!
Niente baci né più abbracci
può portare ad ammalarci
troppi morti e cuori infranti
son passati su camion giganti.
Ora “BASTA” gridiamo forte
facciamo tutti la nostra parte!
Rispettiamo le persone
restiamo uniti ma lontani,
combattiamo tutti insieme
solo così tutto andrà bene!

Maddalena Bonadiman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.