Aprendo questa finestra gli alunni della 1B …


Pensando alla solidarietà

È bello pensare
a quanto la gente può aiutare.
È il pianto di un bambino,
un aiuto a te vicino.
È l’acqua che scorre,
un amico che accorre.
È la pioggia che scende,
una scelta
che dal colore della pelle non dipende.
Sono le note di una canzone
che spazzano via un acquazzone.
E invece è male
credere che dipenda dalla posizione sociale;
è sbagliato pensare
che non tutti si possono aiutare
perché se c’è amore e umiltà
c’è anche la solidarietà.

Anonimo

Matteo Pio Bissoli

Erika Nicole Cernat


Patrick Chinellato


La solidarietà

La solidarietà
è aiutare un amico in difficoltà
dare la mano
anche a chi è lontano
senza curarsi del sacrificio o della fatica,
che ci avvolge nella vita.
Quanti bambini senza cibo nè famiglia
costretti a vivere nella guerriglia
mentre noi ci lamentiamo
se tutto quello che vogliamo non abbiamo.
Sarebbe meglio riflettere su queste cose,
e imparare il vero senso della solidarietà.

Tratto da “Il cuore nelle mani / Premio solidarietà D.A. Nicoli” Poesie dalla scuola “SAFFI” di Pontedera

Jacopo Corradi


Aya El Asri


Dea Gobbetti